0%

BR Volleys desta ulteriore scalpore e vola alla #CLF4Rome!

13/04/17 - 11:08 AM || by CEV

Mosca, Russia, 12 aprile 2017. Mercoledì sera, la tedesca BERLIN Recycling Volleys ha destato ulteriore scalpore, recuperando fino alla prendersi la seconda vittoria per 3 a 2 in altrettante partite contro Dinamo MOSCOW, prenotando così un biglietto per la Final Four della 2017 CEV Volleyball Champions League – Men! BR Volleys parteciperà per la seconda volta alla fase finale della competizione europea d’elite per club, dopo averla ospitata nel 2015, anno in cui l’hanno conclusa al terzo posto.

Il punteggio è rimasto ravvicinato fino all’11-11 nel primo set, prima che Dinamo MOSCOW andasse in vantaggio per la prima volta, con l’aiuto di Alexander Markin. BR Volleys ha reagito immediatamente con due ace di fila di Aleksandar Okolic e, dopo un time out richiesto dal coach russo, entrambe le squadre hanno scelto di far segnare qualche punto ai loro centrali. Pavel Kruglov ha preso il posto di Konstantin Bakun sul 20-20, prima che Dinamo raggiungesse il set point sul 24-23. L’allenatore italiano di BR Volleys, Roberto Serniotti, ha interrotto la partita e questa mossa ha ottenuto l’effetto desiderato, visto che il servizio di Dmitry Shcherbinin è finito sulla rete. La battaglia è continuata per molto – con gli ospiti che ne sono usciti vincitori con un punteggio di 35-37 dopo un doppio muro su Kruglov.

Dinamo ha reagito nel secondo set e, anche se BR Volleys ha opposto resistenza, i moscoviti hanno mantenuto un vantaggio rassicurante (12-9, 16-12). I tedeschi si sono avvicinati sul 19-17 con l’aiuto di Robert Kromm, ma Dinamo MOSCOW non si è lasciata intimidire e Yury Berezhko ha siglato il 25-22 per la squadra di casa.

BR Volleys ha dettato il ritmo all’inizio del terzo set ma, con il ritorno di Bakun, Dinamo MOSCOW si è portata in vantaggio (8-6). Kromm ha comunque creato di nuovo qualche problema ai ricevitori russi con i suoi servizi potenti e BR Volleys si è portata in vantaggio (11-14). Dinamo ha anche avuto difficoltà a fermare Paul Carroll ma, con il contributo di Sergey Grankin, la squadra di casa è riuscita poi a rovesciare il risultato sul 21-20. Sergey Antipkin ha aiutato la parte russa ad aumentare il proprio vantaggio (23-20) e un ace di Alexander Volkov ha poi posto fine al set sul 25-21 a favore di Dinamo.

Il corso della partita è cambiato nuovamente nel quarto set, durante il quale BR Volleys ha raggiunto un convincente vantaggio di 6-13, mantenendo un margine di sei punti al secondo time out tecnico. Pur subendo un piccolo infortunio, Berezhko ha continuato a giocare con molto coraggio ma BR Volleys ha potuto contare sui propri muri potenti, finendo il parziale sul 15-25 e andando così al tie break.

Entrambe le squadre hanno iniziato il set decisivo con le loro formazioni iniziali. BR Volleys ha avuto un avvio migliore (1-4) ed era ancora in vantaggio al cambio campo (4-8). Gli ospiti tedeschi hanno continuato a giocare a un ritmo elevato e fatto buon uso dei centrali. Hanno anche dimostrato una compostezza degna di nota verso la fine del set, prima che un attacco di Okolic siglasse la fine della partita, dando allo stesso tempo il via alla festa tedesca.

Follow us on

/ / /